0

Facciamoli rivivere 2ªed. – Mobili e tradizioni d’altri tempi per riscoprire il futuro

Bandiere Arancioni: protagonista la scuola che guarda al futuro.

Sarà possibile seguire la diretta qui sotto l’8 giugno 2012 dalle ore 10:00.

Intanto, qui sotto, sono disponibili gli spot ed i video dei mobili, con il confronto tra prima e dopo il restauro, ed alcune fasi del lavoro.


Live broadcasting by Ustream

Spazio alla valorizzazione di sinergie creative e produttive tra enti e scuola nell’ambito dell’XI Rassegna nazionale dei Paesi Bandiera Arancione, che si terrà dall’8 al 10 giugno a San Ginesio e che offrirà ai visitatori il piacere di scoprire le eccellenze dei piccoli centri italiani aderenti, la cui qualità nell’accoglienza è certificata dal Touring Club Italiano.

Ad aprire i tre giorni della manifestazione sarà infatti il convegno “Facciamoli rivivere – mobili e tradizioni d’altri tempi per riscoprire il futuro” a cura dell’Istituto “Renzo Frau” di San Ginesio, che si svolgerà l’8 giugno presso l’Auditorium Sant’Agostino a partire dalle ore 10. Interverranno il Dirigente scolastico, prof. Elio Carfagna, i sindaci dei Comuni di San Ginesio, Montegiorgio e Massa Fermana ed un funzionario della Soprintendenza di Urbino.

Un’occasione per valorizzare e toccare con mano il risultato della collaborazione tra i Comuni di Montegiorgio, di Massa Fermana e la sede di San Ginesio dell’Istituto “Renzo Frau” coinvolti in un intervento di recupero e restauro di mobili antichi (dal ‘700 ai primi del ‘900), che ha ottenuto l’approvazione della Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici di Urbino.

Nell’auditorium Sant’Agostino saranno esposti i mobili, di proprietà dei Comuni coinvolti, restaurati con dedizione dagli studenti delle classi quarta e quinta dell’indirizzo “Tecnico dell’industria del mobile e dell’arredamento”, i quali, coordinati da un tutor interno e sotto la guida del restauratore Alfredo Beleggia, hanno riportato in vita una parte della storia dei due Comuni fermani, attuando un’operazione di recupero a tutto campo che ha incluso anche l’esecuzione di disegni dal vero, rilievo fotografico e metrico.

Obiettivo dell’iniziativa è promuovere l’importanza delle relazioni e dei rapporti tra scuola, privati ed istituzioni pubbliche al fine di mettere in relazione gli studenti con gli sbocchi lavorativi post-diploma e di consentire nello stesso tempo alle realtà industriali ed artigianali del territorio di usufruire di giovani professionalmente preparati.

Nell’ambito di questa manifestazione sarà presentato, dal critico d’arte contemporanea Giuseppe Salerno, l’evento “Il mese degli spaventapasseri” dedicato alla rivisitazione in chiave artistica del tradizionale spaventapasseri a cui hanno aderito molti comuni e scuole di tutta Italia tra cui gli studenti del “Renzo Frau” di San Ginesio che hanno partecipato con entusiasmo creativo realizzando una serie di opere composte di materiali tradizionali e tecnologici ispirati ai propri corsi di studio.

Iscriviti all’evento in diretta live streaming dell’8 giugno 2012 alle ore 10:00 sul canale: http://www.ustream.tv/channel/facciamoli-rivivere#events

Guarda il depliant con il programma completo delle manifestazioni: http://www.photonica3.com/prova/Attivita/Eventi/Bandiera%20Arancione/Depliant_a.pdf

Guarda i video dei mobili su Youtube (poi saranno disponibili anche le registrazioni della manifestazione): http://www.youtube.com/playlist?list=PL11A85D8698FE70DC