65° Festival di Sanremo: quarta serata 13/2/2015

Penultima serata del Festival, stasera si sono sfidati, sempre due a due, i finalisti delle nuove proposte per decretare il vincitore che, anticipo, si è aggiudicato tutti i premi disponibili (vittoria nuove proposte, premio della critica “Mia Martini”, premio della sala stampa “Lucio Dalla”).
Stasera ho aggiunto anche i direttori delle esecuzioni che nelle scorse sere non ho riportato.

Si sono esibiti di nuovo tutti i 20 big e quattro sono stati eliminati, domani sera la finale a 16.

Gli ospiti di stasera, in ordine di apparizione:
– Antonio Conte, commissario tecnico della nazionale italiana di calcio, intervistato da Conti.
– Virginia Raffaele prima entra come Ornella Vanoni, poi, più tardi, fa la centralinista del televoto del Festival.
– Sammy Basso affetto dalla rarissima sindrome da invecchiamento precoce.
– Gabriele Cirilli che racconta il suo viaggio in aereo verso Sanremo.
– Elena Sofia Ricci che canta.
– Giovanni Allevi che presenta il suo nuovo disco.
– Rocco Tanica con la sua rassegna stampa.
– The Avener con Phoebe Killdeer hanno proposto il loro successo “Fade out lines”.

Di seguito le quattro nuove proposte in gara con i miei voti.

  1. Amara – “Credo” (Mineo, Mineo – direttore: Angelo Avarello): stasera era più limpida (voto 8½).
  2. Kutso – “Elisa” (Matteo Gabbianelli – direttore: Adriano Pennino): un mix tra Ivan Graziani, Rino Gaetano e discreta pazzia, divertenti (voto 9½).

Passano il turno i Kutso con il 58% dei voti.

  1. Enrico Nigiotti – “Qualcosa da decidere” (Nigiotti, Galvagno – direttore: Umberto Iervolino): All’inizio gli trema la voce, comunque bravo (voto 9).
  2. Giovanni Caccamo – “Ritornerò da te” (Giovanni Caccamo – direttore: Daniele Parziani): bravo ma non entusiasmante (voto 9-).

Passa il turno Giovanni Caccamo con il 52% dei voti.

Nella sfida tra i Kutso e Giovanni Caccamo vince il secondo con il 56% dei voti, secondo me immeritato.

Di seguito la mia valutazione dei 20 cantanti in gara.
Devo dire che dopo la prima metà ho trovato difficoltà a mettere i voti perché non avevo lasciato sufficienti voti intermedi per valutare gli ultimi ad esibirsi e quindi ho dovuto fare qualche modifica che però mi lasciano con qualche dubbio riguardo alle valutazioni numeriche.
Quest’anno non ho fatto la solita valutazione “si canta, non si canta”, magari la farò domani per tutti i 16 brani rimasti in gara, però anticipo che m’è venuto in mente quando ho ascoltato Il volo…

  1. Annalisa – “Una finestra tra le stelle” (autori: Francesco Silvestre – direttore: Diego Calvetti): brava ma la canzone è scontata (voto 8½).
  2. Nesli – “Buona fortuna amore” (autori: Nesli, Brando – direttore: Umberto Iervolino): bel testo ma lui non rende bene (voto 9=).
  3. Irene Grandi – “Un vento senza nome” (autori: Grandi, Lanza – direttore: Saverio Lanza): canzone dolce ma piatta (voto 8).
  4. Nek – “Fatti avanti amore” (autori: Nek, Chiaravalli, Bonomo, Fazio – direttore: Luca Chiaravalli): bravo, canzone energetica da ballare scatenati, testo poco vario (voto 10).
  5. Bianca Atzei – “Il solo al mondo” (autori: Francesco Silvestre – direttore: Diego Calvetti): non male, un po’ ripetitiva, lei rauca (voto 6½).
  6. Biggio e Mandelli – “Vita d’inferno” (autori: Biggio, Ferro, Mandelli – direttore: Roy Paci): grande allegria, fanno festa (voto 10-).
  7. Moreno – “Oggi ti parlo così” (autori: Donadoni, Casalino, Dagani, Erba, Zangirolami – direttore: Peppe Vessicchio): bravo, buon brano (voto 9).
  8. Lara Fabian – “Voce” (autori: Cremonini, Fabian, Zanotti – direttore: Fio Zanotti): lei bravissima ma il brano non ha momenti particolari di eccellenza (voto 9+).
  9. Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi – “Io sono una finestra” (autori: Di Michele, Petrangeli – direttore: Lucio Fabbri): bel testo, musica minimale, canto ben interpretato ma di vero canto c’è poco (voto 9-).
  10. Lorenzo Fragola – “Siamo uguali” (autori: Fragola, Fedez, Cogliati – direttore: Lucio Fabbri): discreto (voto 7-).
  11. Anna Tatangelo – “Libera” (autori: Silvestre, Palmosi – direttore: Adriano Pennino): brava ma non è una canzone che resta (voto 8).
  12. Il Volo – “Grande amore” (autori: Boccia, Esposito – direttore: Carolina Bubbico): stasera perfetti, armonia semplice ma coinvolgente (forse proprio perché è semplice), si canta! (voto 10+).
  13. Gianluca Grignani – “Sogni infranti” (autori: Gianluca Grignani – direttore: Adriano Pennino): bene ma non all’altezza degli altri (voto 7).
  14. Malika Ayane – “Adesso e qui (nostalgico presente)” (autori: Ayane, Pacifico, Caccamo, Flora – direttore: Daniele Parziani): lei dolce nell’interpretazione, brano ripetitivo (voto 7+).
  15. Dear Jack – “Il mondo esplode tranne noi” (autori: Romitelli, Simonetta – direttore: Pino Perris): orecchiabile visto che ripete tante volte la stessa frase, loro bravi (voto 9½).
  16. Marco Masini – “Che giorno è” (autori: Masini, Camba, Coro – direttore: Roberto Rossi): bel brano, si fischietta pure! (voto 10=).
  17. Nina Zilli – “Sola” (autori: Nina Zilli – direttore: Mauro Pagani): bella canzone, testo discreto (voto 😎.
  18. Alex Britti – “Un attimo importante” (autori: Alex Britti – direttore: Adriano Pennino): non male ma poco coinvolgente (voto 7=).
  19. Raf – “Come una favola” (autori: Riefoli, Grandi, Cecere – direttore: Valeriano Chiaravalle): buon testo ma la canzone rimane un po’ piatta (voto 8=).
  20. Chiara – “Straordinario” (autori: Meta, Pollex – direttore: Roberto Rossi): brava, brano carino ma nulla più (voto 7½).

Questi sono i quattro eliminati:

  • Biggio e Mandelli – “Vita d’inferno”.
  • Lara Fabian – “Voce”.
  • Raf – “Come una favola”.
  • Anna Tatangelo – “Libera”.

Appuntamento a domani con la finale.

Be Sociable, Share!

About igorfree

Autore anche dei seguenti siti: www.radioigor.tk - www.dodorifanclub.tk - www.igorfree-scuola.tk - www.corocaiterni.tk - Ha partecipato alla realizzazione di www.orizzonteverticale.tk